Suggerimenti di marketing su Instagram per attrarre e coinvolgere più lead per la tua azienda.

Stai pensando ad Instagram Stories?

Se non le hai ancora provate, lascia che ti dia una piccola spinta.

Mentre il concetto alla base di IG Stories non è esattamente rivoluzionario – sono state copiate da Snapchat – la IG Story hanno rapidamente riscosso un enorme successo.

Ma perché?

Diamo un’occhiata alla popolarità e al successo di Instagram Story, così puoi vedere come possono aiutare la tua azienda a vincere la sfida del social media marketing!

Parleremo di:

  • Quali sono le storie di Instagram?
  • Come faccio a creare una storia su Instagram?
  • La popolarità di Instagram: marketing stats 2018
  • Perché la mia azienda dovrebbe usare Instagram Stories?
  • Come posso fare storie migliori?

Svelati suggerimenti poco conosciuti! E 5 divertenti infografiche. Continuare a leggere…

Perché Instagram?

Ultimamente, Instagram ha colpito molto i titoli dei giornali, specialmente nella community del marketing.

Non sorprende, visto che dal 2018 il gigante dei social media ha più di un miliardo di utenti attivi ogni mese.

Quindi, ci sono davvero un miliardo di ragioni per considerare l’utilizzo di Insta per promuovere la tua attività, ma come iniziare?

Hai appena creato una pagina, posti qualche foto e incroci le dita? O guardi un po’ più in profondità le funzionalità a tua disposizione e lavori a partire da lì?

Una caratteristica che sta guadagnando popolarità è quella delle Instagram Stories.

Cosa sono le storie di Instagram?

L’idea dietro le Instagram Stories è semplice. L’intenzione è quella di permettere alle persone di condividere “momenti” della loro giornata in modo facile e veloce.

Questi potrebbero essere sotto forma di una serie di foto o video. Quindi tutto ciò che hai messo insieme per la tua storia diventerebbe una presentazione su Instagram.

Rimane sul tuo account per ventiquattro ore e poi scompare.

La parte più interessante è che le IG Stories sono presenti nella parte superiore del feed. Non c’è bisogno di sconfiggere alcun algoritmo! Aggiungi semplicemente un altro elemento alla tua storia e ti trovi in ​​prima fila.

Inoltre, Instagram pubblica un breve promemoria nel feed relativo alle Storie che stanno per scadere, quindi i tuoi follower hanno un’altra notifica per guardare la tua storia prima che scompaia.

Ancora, Instagram posiziona un bel cerchietto arcobaleno intorno all’immagine del tuo profilo, che ti segue ovunque vai, sia in ciò che pubblichi o nei commenti che scrivi.

Questo è un indizio per chiunque veda la tua immagine che hai una nuova storia disponibile!

I follower, i non follower, chiunque può semplicemente toccare la tua foto del profilo IG, e la tua storia prende il via sullo schermo. Magia!

Ma non è tutto! Puoi pubblicare la tua storia nella pagina del tuo profilo se vuoi mantenerla. Questo strumento è chiamato Highlights.

Metti insieme una serie di elementi Story correlati, dagli un nome breve e chiaro e può vivere sulla pagina del tuo profilo per tutto il tempo che desideri.

Come faccio a creare una storia su Instagram?

Creare la tua storia è semplice: punta e scatta.

O importa qualsiasi foto o video dal tuo album fotografico! Tocca l’icona in basso a sinistra per trovare le immagini che vuoi aggiungere.

Se lo desideri, puoi aggiungere musica, filtri o anche doodle sullo schermo. È un modo estremamente flessibile per creare contenuti.

Inoltre, è molto divertente! E forse anche un po’ coinvolgente 🙂

Instagram marketing stats 2018

Il numero di Storie giornaliere a giugno 2018 era di 400 milioni, secondo le informazioni di 99firms.com. Questo rappresenta un incredibile tasso di crescita del 400% in poco meno di due anni.

Questa funzione sta diventando sempre più popolare e non mostra segni di cedimento.

Altre statistiche da 99firms:

  • Oltre l’80% degli account Instagram registrati segue un’attività commerciale su quel social network.
  • La più grande percentuale di utenti di Instagram guadagna più di $ 100.000 all’anno.
  • Circa il 60% degli utenti di Instagram dichiara di scoprire nuovi prodotti tramite altri profili.
  • Il 75% degli utenti di Instagram si fidano di un’azienda dopo aver visto i loro post.
  • Circa 25 milioni di profili Instagram sono profili aziendali.
  • Circa 800 milioni di utenti di Instagram seguono i profili aziendali.
  • Le persone trascorrono quasi la stessa quantità di tempo su Instagram come fanno su Facebook.
  • Più di un terzo degli adulti negli Stati Uniti usa Instagram.
  • Oltre il 20% degli utenti di Instagram visita giornalmente un profilo aziendale.
  • Più di 95 milioni di foto vengono caricate su Instagram ogni giorno.

Wow! Come puoi distinguerti in questo bollente casino?

La risposta è semplice: Storie!

Perché la mia azienda dovrebbe usare Instagram Stories?

La risposta semplice è: perché sono efficaci.

Le storie hanno una progressione naturale: un inizio, un centro e una fine. Questa serie logica di eventi è soddisfacente per lo spettatore perché ha senso.

Un video può raccontare una storia senza la necessità di usare parole. Non ci sarà bisogno di preoccuparsi per le persone che potrebbero fraintendere la lingua, la fraseologia, ecc.

Potresti agire come un narratore per una serie di motivi diversi. Le aziende a livello globale hanno trovato molti modi diversi per utilizzare questa funzione.

Ok, ne ho abbastanza di quello che fanno le altre aziende… perché io dovrei usare le storie di Instagram?

I 3 principali motivi per utilizzare IG Stories

I clienti conoscono meglio te e il tuo staff: perché la tua squadra non si presenta e dice una o due cose su di sé?

Mostra perché il tuo processo è migliore: forse usi solo gli ingredienti più freschi. Lascia che i tuoi clienti ti vedano acquistarli o sceglierli. Non devi svelare i tuoi segreti più intimi, ma dargli giusto una sbirciata.

Evidenzia il tuo prodotto e accresci la consapevolezza del marchio: sfrutta questa opportunità per mettere in mostra ciò che la tua azienda e il tuo prodotto possono fare per i tuoi follower.

Iniziare è semplice e, se non va bene come speravi, il giorno successivo avrai una lavagna pulita da cui ricominciare.

Cosa hai realmente da perdere?

Le storie di Instagram sono qui oggi e domani sono finite – oppure puoi salvarle sul tuo profilo per tutto il tempo che vuoi.

A te la scelta 🙂

Come realizzare la migliore storia di Instagram

Per massimizzare l’efficacia della tua storia, prova questi suggerimenti:

  • I geotag aumentano la tua copertura includendoti nelle relative storie per quell’area.
  • I link hanno dimostrato di ottenere fino al 25% di follow-through al sito o alla pagina di destinazione.
  • I video lunghi possono essere tagliati in segmenti più brevi con un’app come CutStory.
  • Le “acquisizioni” da parte di dipendenti o influencer generano alti livelli di coinvolgimento.
  • I sondaggi raccolgono feedback o semplicemente iniziano una conversazione.

Non dimenticare di esprimere pienamente la tua identità di brand raggruppando le storie che hai condiviso in Highlights e mostrandole sul tuo profilo.

Gli Highlights appaiono sotto la tua biografia. Per creare un Highlight, tocca il cerchio “Nuovo” all’estrema sinistra. Da lì, puoi scegliere qualsiasi segmento Story dal tuo archivio, selezionare un’immagine di copertina per il tuo Highlight e dargli un nome.

Una volta che hai finito, il tuo Highlight apparirà come un cerchio sul tuo profilo che si avvia come una Storia autonoma quando qualcuno la tocca.

Gli Highlights rimangono sul tuo profilo fino a quando non li rimuovi tu, e puoi avere tutti gli Highlights che desideri.

Per modificare o rimuovere un Highlight, basta toccare e tenere premuto quell’ Highlight sul tuo profilo.