Suggerimenti di marketing su Instagram per attrarre e coinvolgere più lead per la tua azienda.

Ti stai chiedendo come utilizzare gli hashtag su Instagram?

Stai cercando di dare un senso alle informazioni contrastanti?

Ecco il resoconto sul come:

  • Usare più hashtag
  • Usare gli hashtag migliori
  • E esattamente, come pubblicare questi hashtag

per il successo su Instagram!

Usa più hashtag su Instagram

Forse sai che puoi usare fino a 30 hashtag su un post di Instagram. Ma molti esperti di marketing dicono che usarli tutti può far sembrare il tuo post spam, e ti consigliano di usarne 5 o 6.

Altri dicono che usarne 11 ti dà il miglior engagement.

Beh no. Lo studio a cui si riferiscono, ha scoperto che i post con 11 o più hashtag ottengono il miglior coinvolgimento.

Sono un fan dell’uso di tutti e 30 gli hashtag. Le persone lo trovano spammoso? I miei tassi di conversione e engagement dicono il contrario…

Analizziamo questo studio:

  • 0 hashtag: interazione del 18% per 1k follower
  • 1 hashtag: interazione del 29% per 1k follower
  • 2 hashtag: interazione del 41% per 1k follower
  • 3 hashtag: interazione del 39% per 1k follower
  • 4 hashtag: 31% di interazione per 1k follower
  • 5 hashtag: interazione del 43% per 1k follower
  • 6 hashtag: interazione del 33% per 1k follower
  • 7 hashtag: interazione del 30% per 1k follower
  • 8 hashtag: interazione del 39,5% per 1k follower
  • 9 hashtag: interazione del 49,5% per 1k follower
  • 10 hashtag: interazione del 22% per 1k follower
  • 11 hashtag: interazione del 79,5% per 1k follower

L’uso di 11 o più hashtag significa il 442% in più di engagement contro l’uso di nessun hashtag. Quindi sì, usa almeno 11 o più hashtag se vuoi far crescere il tuo account.

Puoi nascondere i tuoi hashtag, in modo che non appaiano come spam. Rendili invisibili precedendoli con cinque trattini o punti, ognuno su una linea nuova. NESSUN spazio dopo il punto o non funzionerà. Se pubblichi questo nel tuo primo commento, i tuoi follower vedranno solo […] dopo il tuo nome nel photo stream.

Crea un tuo file di testo con gli hashtag già pronti, come ti mostrerò di seguito, nell’app Notes del tuo telefono, perché ti tornerà utile.

NOTA: se hai problemi con questo trucco, è quasi sempre perché hai uno spazio alla fine della linea. È una stranezza bizzarra e fastidiosa, ma Instagram cancellerà l’a capo se c’è uno spazio alla fine della riga precedente.

Usa Hashtags migliori su Instagram

Usa più hashtag che sono rilevanti per la tua nicchia. L’utilizzo di hashtag specifici e pertinenti ti aiuta a entrare in contatto con le persone che stanno cercando esattamente ciò che stai postando. Puoi trovare tag pertinenti cercando le tue parole chiave in Instagram o utilizzando un sito come all-hashtag.com.

Guarda cosa usano gli altri nella tua stessa nicchia. Guarda cosa stanno pubblicando i tuoi colleghi e influencer sulle loro foto. Dai un’occhiata ai tag correlati che Instagram ti suggerisce quando clicchi un tag pertinente ai tuoi contenuti. Provali se sembrano utili!

Assicurati che i tuoi hashtag siano attivi. Controlla il feed hashtag per vedere che i tag che stai utilizzando sono attualmente utilizzati da altri. Suggerimento: se scorri 20 righe e trovi ancora contenuti pubblicati negli ultimi secondi, il tag è ancora attivo!

Smetti di usare gli hashtag molto popolari come “pretty”, “beautiful”, “love” e simili. Il tuo post verrà seppellito nel feed entro pochi millisecondi…

Ok, aggiungi alcuni hashtag popolari pertinenti al tuo post. Non necessariamente quelli con 100M di post, ma uno o due con oltre 1M potrebbero darti alcuni Mi piace. Nota: i tuoi contenuti devono davvero essere fantastici per distinguerti in un feed di tag che si muove velocemente come la luce!

Crea un tag personalizzato per il tuo brand o campagna. Verifica che questi tag non siano già in uso, in particolare in un modo che non approveresti! Chiedi ai fan e ai follower di utilizzare il tag e imparerai presto chi sono i tuoi superfan. Sostieni, incoraggia e ritaggali!

Pubblica Instagram Hashtags immediatamente

Una volta, usare gli hashtag era facile. Ne hai postato un mucchio con le tue foto. Adesso, sei tornato, hai cancellato quei tag e ne hai aggiunti altri.

Magicamente, il tuo post è stato spinto in cima a quei feed hashtag, indipendentemente da quanto tempo era passato dal post originale. Il tuo engagement è aumentato di nuovo.

Ma Instagram ha cambiato tutto per noi nel marzo 2015.

Ora, indipendentemente dall’aggiunta di un hashtag alla tua foto o al tuo video, questo verrà visualizzato in quel feed hashtag con altre foto e video pubblicati al momento della pubblicazione originale.

O come dice Instagram:

Tieni presente che se aggiungi un hashtag a una foto dopo che è stata pubblicata, la foto verrà comunque visualizzata nella pagina dell’hashtag in base all’orario in cui è stata originariamente pubblicata, non al momento dell’aggiunta dell’hashtag.

Questo, oltre alla fiorente base di utenti di Instagram, significa che dobbiamo essere più intelligenti sul come utilizzeremo gli hashtag su Instagram in futuro.

Ecco come battere il bisogno di velocità:

Se insisti a utilizzare gli hashtag più famosi, DEVI postarli nella tua didascalia. Se aspetti anche solo un secondo per postarli in un commento, sono praticamente inutili, poiché il tuo post verrà nascosto nell’istante in cui lo aggiungi.

Se pubblichi hashtag in più commenti, pubblica prima quelli più popolari. Pubblica i commenti dell’hashtag in base a quanto si muove il feed hashtag!

Gli hashtag di nicchia possono ancora essere aggiunti in un secondo momento! Non preoccuparti di aggiungere hashtag in cui la data originale del tuo post dovrebbe essere seppellita profondamente nel feed – MA ci sono alcuni fantastici hashtag di nicchia che sono contenuti in poche centinaia o migliaia di post. Molti di questi hanno fan accaniti!

Per semplificare l’inserimento di hashtag nel tuo post, conserva gruppi di 30 hashtag nell’app Notes del telefono. Crea e salva un set di 30 tag per ogni tipo di post che fai (o meno di 30 se proprio insisti 😉).

Copia il tuo gruppo di hashtag prima di fare il tuo post IG! Così li avrai pronti negli appunti per copiarli immediatamente un commento. Non armeggiare, non sprecare secondi preziosi.

Gli ultimi consigli: Fai questo!

Utilizza da 11 a 30 hashtag per far crescere il tuo account.

Nascondi i tuoi hashtag in un commento con un punto . e un a capo, 5 volte.

Usa più hashtag rilevanti per la tua nicchia.

  • Quali sono le tue parole chiave?
  • Che cosa usano i tuoi competitor / influencer?
  • Cosa suggerisce Instagram come simili?

Usa solo alcuni hashtag popolari.

  • Utilizza solo tag pertinenti al tuo contenuto.
  • Inserisci nella descrizione – non aspettare di inserirli nel commento.
  • Il tuo contenuto deve spaccare per distinguersi nei feed di tag più diffusi.

Scegli gli hashtag che vengono utilizzati attivamente (ma non troppo attivi!).

Crea un tag personalizzato per il tuo marchio o campagna.

  • Assicurati di controllare prima di vedere se è già in uso.
  • Promuovi l’utilizzo del tuo tag da parte dei follower.
  • Coinvolgi / invoglia i tuoi fan ad usarlo!

Mantieni i gruppi di hashtag nell’app Notes del telefono.

  • Un gruppo per ogni tipo di contenuto che pubblichi.
  • Copiali negli appunti prima di pubblicare contenuti.
  • Follow-up immediato con hashtag in un commento.

Suggerimento bonus: i tuoi hashtag funzioneranno magicamente molto meglio se pubblichi immagini straordinarie! Le persone stanno sfogliando quei feed di hashtag, e tu hai bisogno di farti notare.