Suggerimenti di marketing su Instagram per attrarre e coinvolgere più lead per la tua azienda.

Probabilmente è capitato a tutti di imbattersi in annunci del tipo: “A partire da 4€ per 500 follower” o ancora “Acquista follower di Instagram, consegna super veloce!”.

Se sei un’azienda che lotta per ottenere una veloce reputazione online o vuoi diventare un influencer in fretta, questi annunci ti possono sembrare molto allettanti. Ma non cascarci.. Non dovresti comprare follower falsi su Instagram, in quanto ti daranno pochi benefici a lungo termine e potrebbero danneggiare la reputazione del tuo account.

Ci sono tre principali ragioni per cui si decide di aprire un account Instagram

  1. Vuoi connetterti con amici e/o familiari, mostrare loro quello che stai facendo e vedere cosa sta succedendo nelle loro vite. Se questo è il tuo profilo, non c’è motivo di comprare seguaci solo per avere una rete più grande. Non li conosci, quindi non avrebbe alcun senso interagire con loro. Sicuramente non avranno alcun interesse nei post che condividi.
  2. Sei un brand, un’azienda che vuole commercializzare qualcosa – di certo non venderai nulla a un follower fasullo.
  3. Sei un influencer – non puoi influenzare un follower fake – tutto ciò che fa, è far sembrare falso anche il tuo profilo.

Non ha alcun senso per nessuno comprare follower falsi. Chiunque è in grado di individuare i follower falsi molto velocemente (ci sono anche siti specializzati che li individuano per te…). Cosa puoi realmente ottenere da questa pratica?

Ci sono alcuni ovvi motivi per cui l’acquisto di follower e/o like falsi può essere una pratica dannosa per il tuo profilo Instagram.

Perchè non dovresti mai comprare follower falsi

  1. I follower falsi non si relazionano con il tuo account
  2. Avrai un engagement sfalsato, rispetto ad un account che è seguito da follower reali
  3. Finirai col ricevere commenti inopportuni scritti dai bot
  4. I follower fake portano con sé una scia di spam
  5. Instagram è in grado di riconoscerli facilmente, e li elimina
  6. Comprare follower falsi è contro il regolamento di Instagram
  7. Essere seguito da follower falsi distruggere la tua credibilità
  8. Non guadagnerai soldi usando follower falsi

Vediamo nel dettaglio ogni singolo punto..

1. I follower falsi non si relazionano con il tuo account

Non credere nemmeno per un secondo che guadagnerai del genuino engagement dai follower falsi che hai acquistato. Non sono persone reali, ma solo falsi account creati da bot.

Il miglior engagement che puoi sperare di ottenere da questi account è un commento automatico del tipo “nice post”.

Questo è particolarmente importante per chiunque si reputi un influencer. Qualsiasi brand che stia valutando di lavorare con lui/lei, controllerà la validità di questo “influencer” prima di decidere di avviare una collaborazione.

Chiaramente, se vuoi essere considerato un influencer, devi influenzare il comportamento dei tuoi follower. Se i tuoi follower non interagiscono con te, allora non li stai influenzando in alcun modo.

Allo stesso modo, se gestisci l’account di un brand, avrai poco da fare se i tuoi follower non interagiscono con i tuoi post. Quanto meno, vuoi che i tuoi follower guardino i tuoi post, anche se non mettono “like” o li condividono. I follower falsi non vedranno mai nulla di tutto ciò che pubblichi.

Alcuni dei segnali tipici di un falso follower includono profili vuoti privi di un’immagine del profilo, poche o nessuna immagine condivisa e una generale mancanza di interazione. Molti di questi account falsi seguiranno sostanzialmente più persone di quante ne seguano loro.

Certo, non è sempre così semplice. Le persone che gestiscono i profili falsi fanno spesso affidamento sulla legge della reciprocità. La maggior parte delle persone, infatti, seguirà automaticamente chiunque lo segua.

2. Avrai un engagement sfalsato, rispetto ad un account che è seguito da follower reali

Non è difficile individuare gli account che hanno un engagement inferiore rispetto agli account tipici.

Gli account Instagram genuini tendono a seguire schemi di engagement relativamente simili. Markerly ha analizzato i profili di 2 milioni di influencer, e ha scoperto che gli influencer di Instagram condividono queste medie:

  • < 1.000 follower, hanno un engagement medio di circa 8%
  • 1.000 – 5.000 follower, engagement medio di 5.7%
  • 5.000 – 10.000 follower, engagement medio del 4%
  • 10.000 – 100.000 follower, engagement medio del 2.4%
  • 100.000+, engagement medio del 1.7%

Sebbene queste cifre siano ovviamente solo delle medie, dovresti guardare con sospetto a tutti gli account che hanno un livello di engagement che differisce molto da questi dati.

Questo include casi in cui l’engagement sembra troppo alto, o troppo basso. Alcuni Instagrammers e blogger si sono uniti in cerchie in cui commentano e condividono il materiale degli altri. Mentre questo non è poi una pratica così dannosa come i falsi account creati dai bot, sono ancora di scarso valore per un brand che vuole costruire relazioni con genuini influencer.

Un altro modo per individuare il falso engagement è confrontare il rapporto tra i “Mi piace” con i commenti sulle foto che qualcuno condivide. Anche se non ci sono rapporti “stretti” tra i due valori, se vedi molti “Mi piace” ma pochi commenti su una serie di post, allora è probabile che l’Instagrammer abbia comprato i “Mi piace”.

3. Finirai col ricevere commenti inopportuni scritti dai bot

A volte riceverai commenti da follower falsi, ma il più delle volte sono scritti in una lingua completamente diversa dalla tua. Non saprai cosa dicono (a meno che tu non usi Google Translate). Potresti finire con lo scoprire che questi commenti sono in realtà annunci di sex toys o di gruppi politici estremisti.

Una tattica comune con gli account bot è di fare commenti generici sui post. A volte potresti non essere in grado di sapere se un commento è autentico o no. Un problema che potresti riscontrare è quando questi commenti generici sono totalmente inappropriati per un determinato post. Ad esempio, potresti fare un post che parla di una situazione spiacevole che ti è capitata. Il commento di un follower fake che dice “nice post” o “good one” non sembrerà esattamente corretto per le altre persone che visitano il tuo profilo.

4. I follower fake portano con sé una scia di spam

Mentre la stragrande maggioranza dei follower falsi acquistati sono “semplicemente” inutili, alcuni (pochi) sono addirittura pericolosi, in quanto potresti esporre il tuo account a secchiate di messaggi spam. Se hai acquistato follower falsi da sedicenti “professionisti”, potresti avere offerto a queste persone un’altra opportunità di diffondere il loro spam.

Questi spammer ora avarnno accesso ai tuoi follower per consegnare il loro spam attraverso il tuo account. Alcuni dei tuoi follower li seguiranno (semplicemente perché vedono che li segui tu) e quando scopriranno la verità su questi account, i tuoi veri follower potrebbero non seguirti più.

5. Instagram è in grado di riconoscerli facilmente, e li elimina

Instagram vuole che i suoi membri abbiano un’esperienza utente piacevole. Di conseguenza, si impegna a trovare e sradicare i falsi account. Instagram fa regolarmente pulizia, cercando in continuazione profili falsi. Hanno una notevole esperienza nella ricerca di account falsi e conoscono tutti i segnali a cui prestare attenzione.

Potresti pensare di aver pagato poco per i tuoi follower, ma sarà comunque troppo se questi follower scompariranno poco dopo averli comprati.

6. Comprare follower falsi è contro il regolamento di Instagram

Instagram scoraggia attivamente le persone da acquistare follower falsi e fake. Non solo elimineranno i falsi follower, ma si riservano anche il diritto di sospendere gli account coinvolti in questa pratica. Sicuramente minerà la credibilità del tuo account se il tuo profilo viene sospeso per aver acquistato follower falsi.

7. Essere seguito da follower falsi distruggere la tua credibilità

Se devi ricorrere all’acquisto di follower falsi, è dubbio che tu sia un vero influencer. Questo è certamente il modo in cui i brand che potrebbero potenzialmente assumerti vedranno la questione.

I veri influencer costruiscono il loro seguito in modo organico. Certo, ci vorrà del tempo. Ma c’è un reale pericolo di perdere tutta la tua credibilità se provi a prendere scorciatoie.

Come ho già detto, esistono chiari valori medi di engagement per gli account autentici. Se il tuo livello di engagement è al di sopra o al di sotto di queste medie, la gente dubiterà del tuo valore come influencer.

In effetti ciò può anche causare problemi ai brand che utilizzano account Instagram. Se le persone notano che il loro account ha un aspetto insolito, si chiederanno se sei disonesto anche in altre aree delle tue pratiche commerciali.

Devi lavorare duro per costruirti un seguito organico. Condividi post di qualità. Lavora per ottenere (autentici) condivisioni dalle persone su Instagram, e alcuni dei loro follower verranno a dare un’occhiata a ciò che hai da offrire.

8. Non guadagnerai soldi usando follower falsi

Infine, devi chiederti perché vorresti comprare follower falsi. Queste persone non spendono soldi per i tuoi prodotti. Non faranno nemmeno caso a te. Semplicemente perchè non sono persone reali..

Se speri di diventare un influencer, i brand sceglieranno di non lavorare con te se acquisti follower fake (dato che, come abbiamo visto, sono così facili da individuare). I brand non selezionano i loro influencer solamente in base al numero di follower. Ci sono molti strumenti disponibili per aiutare i brand a scegliere bene. Non vogliono lavorare con account non degni del loro nome, che rischiano di non portare alcun profitto utile.

Se sei un brand, non ha alcun senso spingere in modo fasullo i numeri del tuo profilo. Nessuna di queste persone verrà sul tuo sito e acquisterà il tuo prodotto.

Con Instagram che elimina continuamente i falsi account che acquisti, vedrai rapidamente i soldi che hai speso sparire.


Hootsuite ha effettuato un esperimento in cui ha creato un account Instagram e ha acquistato follower falsi per promuoverlo. Hanno scoperto di non avere ricevuto alcun engagement dai follower falsi acquistati… Che strano, vero?!

“Anche dopo mesi, nessun follower falso acquistato ci ha mai lasciato un like o un commento”.

Hanno scoperto che i follower falsi che avevano comprato erano “un bizzarro mix di adolescenti che pubblicano selfie senza maglietta, account senza alcun post, e ben più di un paio di robot“. In modo del tutto appropriato, Hootsuite ha chiamato questo account sperimentale, @fruitless.strategy. Senza dubbio un nome azzeccatissimo.

Non guadagnerai mai denaro dai follower falsi che acquisti.

CONCLUSIONI

Se hai un budget a tua disposizione, le migliori opzioni sono fondamentalmente 2:

  1. Prendere in considerazione l’acquisto di alcuni annunci Instagram, che aumenteranno la tua copertura e, auspicabilmente, attireranno veri seguaci.
  2. Affidarsi ad un servizio professionale, come ad esempio instafollower.guru, che farà maturare il tuo account nel tempo in modo organico, presentando i tuoi post a persone che avranno effettivamente un interesse per ciò che condividi.